Rc Professionale Avvocati

L''obbligo della sottoscrizione della polizza professionale è sancito dal decreto 22 settembre 2016 del Ministero della Giustizia. La polizza deve coprire la responsabilità civile dell''avvocato per tutti i danni causati a clienti e a terzi, anche per colpa grave, nello svolgimento della professione.
La polizza copre l’assicurato per svariati eventi legati all’ambito amministrativo e burocratico che possono presentarsi durante anche le funzioni pubbliche.
  • Sconto 10%
    Una polizza individuale per l'attività personale esterna allo studio fatturata con propria partita iva.
  • Copertura Postuma
    La copertura postuma decennale in caso di cessazione dell'attività presso lo studio.

Punti di forza del prodotto

Cosa si può coprire

La copertura fornita dalla polizza è legata ad attività nell’ambito pubblico e privato legate al mondo legale e amministrativo.
  • Attività ordinaria
    Viene coperta l'attività ordinaria come previsto dal D.M. 22/09/2016.
  • Incarichi Sindacali
    L'assicurato viene coperto anche in caso di svolgimento di incarichi sindacali.
Non vengono protetti dalla polizza i danni fisici legati a persone o cose, nello specifico riguardanti i propri dipendenti o beni dell’ufficio, e sono esclusi anche i rischi informatici.
  • Danni fisici
    I danni ai dipendenti o ai beni dell’ufficio non sono compresi.
    Cerchi una copertura anche per questi rischi ? Clicca qui.
  • Rischi informatici
    La polizza non tutela dai rischi legati al mondo dell’informatica.
    Cerchi una copertura anche per questi rischi ? Clicca qui.

Cosa non si può coprire

Non tutti sanno che:

Il Consiglio Nazionale Forense conferma che in 18 mesi sono stati denunciati circa 500 sinistri solo sulla loro convenzione.